Di Maio agli ambulanti: "Fuori da direttiva Bolkestein"

Il Movimento cinque stelle "libera" gli ambulanti dalla direttiva europea Bolkestein, una norma il cui obiettivo è favorire la libera circolazione dei servizi e l'abbattimento delle barriere tra i vari Paesi. Negli anni (la direttiva è stata recepita dal governo Berlusconi nel 2010) gli ambulanti hanno duramente criticato uno degli aspetti: l'obbligo di messa al bando delle concessioni in scadenza di spazi pubblici e beni demaniali. "Questa cosa è già regolamentata dai comuni. Noi abbiamo fatto in modo che gli ambulanti non debbano più sottostare a questa assurda normativa europea", ha detto il leader grillino in un video su Facebook