Di Maio a Salvini: "Scegliamo insieme il premier"
Luigi Di Maio conferma, in extremis, la sua ultima mossa per arrivare un nuovo governo. Il capo politico dei 5 Stelle rilancia la proposta a Salvini: "Sono pronto a un passo indietro, scegliamo insieme il premier, una personalità 'terza' che guidi un esecutivo politico". Di Maio resta però fermo su un punto: "Mai con Berlusconi", questione che aveva già bloccato l'intesa tre settimane fa. No anche ai tecnici, sì a un programma condiviso con reddito di cittadinanza e cancellazione della legge Fornero. Se Salvini non ci sta, chiarisce Di Maio, i 5 Stelle chiederanno di tornare al voto. Stasera vertice del centrodestra a Palazzo Grazioli, domani ultime consultazioni al Quirinale