Di Maio a Regioni: Taglino vitalizi o tagliamo stipendi consiglieri

Roma, 2 nov. (LaPresse) - "Non possiamo andare a incidere direttamente sul taglio dei vitalizi regionali. Se non vogliono tagliarli, noi un modo lo dovevamo trovare e abbiamo introdotto questa norma. Se loro entro la metà del 2019 non tagliamo, noi gli tagliamo i trasferimenti statali per le spese di funzionamento. Tagliamo gli stipendi". Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, in diretta Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata