Di Battista: "In un paese normale Berlusconi sarebbe in galera"
Non era bastata la querela contro Luigi Di Maio che lo aveva attaccato sul CARA di Mineo: Silvio Berlusconi ha deciso di querelare anche Alessandro Di Battista che ieri sera, nel corso del comizio del Movimento 5 Stelle ad Arcore, ha accusato Berlusconi di aver pagato la mafia. Di Battista ha poi letto la sentenza della Cassazione che ha condannato l'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri a sette anni di carcere per concorso esterno a Cosa nostra. "Sono cose completamente prive di fondamento", ha dichiarato l'ex premier. "Quereli pure, ha pagato la mafia", ha confermato Di Battista