Delrio: Recuperiamo il tempo perduto col piano anti frane. Risorse disponibili da ottobre

Roma, 6 ago. (LaPresse) - A ottobre saranno già disponibili le risorse ma il monitoraggio sul dissesto idrogeologico andrà avanti, secondo il governo: "Le parole chiave del piano sono: cura, manutenzione e recupero del tempo perduto in passato". Così commenta il piano per la messa in sicurezza delle principali città contro il dissesto idrogeologico, presentato oggi a Palazzo Chigi, il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio.

"La scelta dei cantieri e dei progetti finanziati non è dipesa dalla discrezionalità di nessuno ma da uno studio approfondito sui rischi - prosegue Delrio -. Dobbiamo imparare dagli errori del passato ed evitare che si ripetano episodi gravi che non vogliamo più. Come il viadotto di Himera in Sicilia - ricorda il ministro - crollato dopo anni in cui si osservava la frana scendere".

"Nel mese di ottobre prevediamo che le risorse daranno nelle disponibilità delle Regioni. Dopo di che il Governo continuerà l'opera di monitoraggio di tutti i cantieri. Inoltre la manutenzione ordinaria delle opere è già inclusa nel piano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata