Delrio a Torino: "Tav opera strategica, territorio vuole decidere"

"Il Governo fermando le grandi opere blocca lo sviluppo del paese, sono a rischio 5 miliardi di appalti". Lo ha detto Graziano Delrio, Capogruppo Pd alla Camera che a Torino insieme al governatore Chiamparino ha incontrato parlamentari, industriali e rappresentanti di categoria favorevoli all'Alta Velocità Torino - Lione. "La Tav è un'opera strategica, ha detto l'ex ministro delle infrastrutture, il territorio vuole e ha il diritto di decidere". Sull'analisi Costi Benefici a cui si appella l'amministrazione Appendino e il M5S, Chiamparino ci tiene a precisare: "Questa Commissione non è nemmeno stata registrata alla Corte dei Conti", non esiste ancora - precisa il presidente della Regione - si vogliono solo dilatare i tempi.