Def, Renzi: No nuove tasse e sacrifici. Su bonus 1,6 miliardi decideremo in prossime settimane

Roma, 10 apr. (LaPresse) - "Non c'è un aumento delle tasse per le Regioni e per i Comuni". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine della riunione del Consiglio dei ministri. Il Def "non aumenta i sacrifici per le Regioni e per i Comuni", ha aggiunto Renzi, che ha rimarcato che "è finito il tempo delle tasse da aumentare". Sull'annunciato bonus da 1,6 miliardi il premier però non si è sbilanciato: "Decideremo nelle prossime settimane se e come utilizzare" il bonus, "sulla base delle nostre priorità". A proposito dell'ipotesi di utilizzarlo per la lotta alla povertà o per estendere il bonus degli 80 euro agli incapienti ha risposto "vediamo, sono ipotesi. Con Speranza ne abbiamo parlato, con Padoan è iniziata la discussione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata