Def, Gualtieri: "Manovra ambiziosa che fa i conti con un'eredità tumultuosa"

Il ministro dell'Economia ha parlato durante la presentazione della Nadef

"Ci affidiamo a un quadro di finanza pubblica che dovrà essere specificato nella manovra vera e propria ma che costituisce una base solida per un programma ambizioso". Così il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, durante la presentazione della Nadef in cui ha specificato che l'esecutivo "deve fare i conti con un'eredità impegnativa per via del quadro internazionale, che per le ripercussioni sulla finanza pubblica che hanno avuto stagioni più tumultuose del quadro politico e dei rapporti con l'Europa".