Def, Di Maio: "Sediamoci al tavolo con la Ue"

(LaPresse) E' cruciale "confrontarsi sulla manovra economica con la Ue e con i mercati". Così Luigi Di Maio, a proposito della Legge di Bilancio che non piace all'Unione europea. "Credo che il tasso di crescita italiano sarà più alto delle stime", aggiunge il vicepremier, dopo il taglio delle stime sul Pil, per quest'anno e il prossimo, da parte del Fondo monetario internazionale.