Decreto urgenze, Conte: "Disposti ad accogliere suggerimenti da Toti e Bucci"

"Il galateo di questo governo prevede standard molto elevati di condotta a tal punto che ha deliberato di approvare questo decreto salvo intese perchè domani sarò a Genova e incontrerò rapresentati delle istituzioni locali Toti e Bucci e presenterò il frutto di questo intenso lavoro per condividerlo con loro. Se ci saranno suggerimenti saremo disposti ad accoglierli". Così il premier Conte dopo il via libera del Cdm al decreto urgenze.