Decreto del fare, aula approva seduta fiume: si lavora anche di notte

Roma, 24 lug. (LaPresse) - Proseguiranno anche durante la notte i lavori nell'aula della Camera, che ha approvato con 165 voti di differenza la proposta di proseguire la discussione sul decreto legge 'del fare' senza interruzione fino all'approvazione del provvedimento. Poco prima del voto la conferenza dei capigruppo aveva deciso che i lavori si sarebbero conclusi soltanto dopo il voto sui 251 ordini del giorno al testo su cui il governo oggi ha incassato la fiducia. La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha sconvocato le commissioni bicamerali di Vigilanza Rai e Copasir, previste per domani. Sconvocate anche le bicamerali per cui era prevista l'elezione del presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata