Debora Billi del M5S si scusa per battuta su morte Napolitano

Roma, 5 lug. (LaPresse) - "Le mie scuse al Presidente e al #M5S". Lo ha scritto sui social network Debora Billi, responsabile web del Movimento 5 Stelle alla Camera, dopo il discutibile tweet pubblicato ieri in occasione della morte di Giorgio Faletti ("Se ne è andato Giorgio. Quello sbagliato. #faletti). Le parole della pentastellata sul Capo dello Stato Giorgio Napolitano hanno sollevato un putiferio al punto da indurla, oggi, a fare marcia indietro e a chiedere pubbliche scuse. "Le battute infelici scappano - ha scritto su facebook - speriamo stavolta siano scappate per sempre. Desidero scusarmi personalmente con il Presidente Napolitano per l'accaduto, augurandogli naturalmente una vita lunga e serena, e con il M5S a cui ho creato imbarazzo. Non accadrà più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata