De Magistris sfida la Lega sull'autonomia: "Voglio confronto laico partendo dalle città"

Luigi de Magistris sfida la Lega sull'autonomia. "Quella del Carroccio non mi convince. Nel contratto c'è l'autonomia differenziata delle Regioni, con cui non si dà forza ai popoli, alla gente e alle città. Non generalizzo, ma le Regioni sono soprattutto, non sempre, dei carrozzoni dove la politica è fortissima. Si danno risorse a un ceto politico che non le userà per emancipare i popoli". Così il sindaco di Napoli al Forum PoliticaPresse. "Io - continua de Magistris - vorrei un confronto laico partendo dalle città. Bisogna valorizzare tutte le autonomie, non solo Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, altrimenti si spezza l'Italia".