De Magistris: Da Renzi una campagna contro di me
Dopo la vittoria: "Abbiamo fatto la storia"

 "Quella del governo è stata una campagna contro De Magistris, per non farci vincere, non tanto per Valente. Napoli ha dato una risposta forte e chiara a chi pensava di fermare la rivoluzione napoletana. Renzi ha scelto Napoli per fare campagna elettorale, è venuto tutto il governo". Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris nella conferenza post voto. "Il risultato è stato che il Pd non è arrivato nemmeno al ballottaggio. Il Partito democratico ci ha fatto campagna contro. E quando dico Pd non intendo tutto l'universo Pd ma l'apparato", aggiunge.

"Questa vittoria merita un'analisi politica. E' una vittoria nostra, abbiamo governato in condizioni difficilissime, a tratti proibitive. Abbiamo subito diversi attacchi, come lo strappo delle funzione del Comune". ha detto il sindaco. "E' l'unica città di Italia che consolida il risultato di un sindaco assolutamente anomalo. Abbiamo scritto la storia". Il sindaco rieletto ha ricordato: "Abbiamo avuto contro Lettieri che per cinque anni non ha avuto altri pensieri che venirci contro, ha messo soldi, la città era circondata di "Stavota Lettieri'. Ha messo in campo di tutti tranne la politica".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata