De Magistris a Renzi: Dialogo istituzionale o sarà respinto
Scontro tra il sindaco di Napoli e il premier sulla questione Bagnoli. Renzi in città il 6 aprile

"Se pensa di venire a Napoli per riannodare un dialogo istituzionale nel rispetto della Costituzione noi siamo molto felici di accoglierla, se invece pensa di espropriare la città, di mortificare la dignità di questo popolo oppure  di realizzare scempi, allora è bene che sappia che a Napoli c'è un popolo che sa resistere alle prepotenze e i soprusi. Questa città ha come elemento costitutivo la resistenza a ogni forma di violenza e occupazione. Se lei pensa di mettere le mani sulla città, come è capitato anche ad altri sarà con fermezza e risolutezza respinto". Così in un videomessaggio pubblicato sulla web tv del Comune il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha lanciato un duro messaggio al premier Matteo Renzi che ha annunciato una visita in città il prossimo 6 aprile focalizzata sulla questione Bagnoli, su cui ha detto di voler procedere con la cabina di regia "con o senza il Comune".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata