De Gregorio: Sottoposto a interrogatorio spontaneamente

Roma, 1 mar. (LaPresse) - Sergio De Gregorio, senatore del Pdl, smentisce in una nota quanto detto da Silvio Berlusconi oggi a margine del processo Mediaset, in riferimento all'inchiesta aperta a Napoli sulla compravendita di parlamentari, e dice di essersi sottoposto a interrogatorio non sotto minaccia ma di sua spontanea volontà. E' quanto conferma l'avvocato di De Gregorio, Carlo Fabbozzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata