De Gregorio: Ho preso 2 milioni in nero, ho commesso reato

Roma, 11 mar. (LaPresse) - "Ho preso due milioni di euro in nero.Io ho commesso un reato e ho avuto il coraggio di sostenerlo e di riferirlo ai magistrati. Ho accettato un pagamento in nero sbagliato. Il governo Prodi sarebbe caduto comunque. Magari lo abbiamo aiutato ad andare a casa". Così il senatore Sergio De Gregorio, dopo la sua audizione con i pm di Roma sul suo coinvolgimento nell'inchiesta della procura di Napoli sulla presunta compravendita di senatori per cui oggi c'è stata la richiesta di giudizio immediato dai pm partenopei.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata