Ddl giustizia, Salvini: "La Lega vuole riforme efficaci, non cose di passaggio per avere due titoli"

Matteo Salvini sempre critico con il disegno di legge sulla riforma della giustizia firmata dal guardasigilli Bonafede. "La Lega vuole provvedimenti importanti, efficaci, non cose di passaggio per avere due titoli", sottolinea il vicepremier leghista in conferenza stampa da Milano Marittima. Nel consiglio dei ministri di mercoledì la parte di riforma sul processo penale è passata con la formula "salvo intese".