Danilo Toninelli, ai Trasporti l'ex ufficiale dei Carabinieri
Ha svolto il ruolo di capogruppo per il Movimento 5 Stelle al Senato

Danilo Toninelli è il nuovo ministro per le Infrastrutture e i trasporti. Nato a Soresina, Cremona, il 2 agosto 1974, dall'inizio della diciottesima legislatura ha svolto il ruolo di capogruppo per il Movimento 5 Stelle al Senato. Laureato in Giurisprudenza a Brescia, dal 1999 al 2001 è Ufficiale di Complemento dell'Arma dei Carabinieri, è stato impiegato per una compagnia assicurativa. Aderisce al Movimento 5 Stelle fondandone il gruppo cremasco.

Alle amministrative 2012 si candida consigliere comunale a Crema, ma ottiene 9 preferenze e non viene pertanto eletto. Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto deputato; per due anni è stato vicepresidente della I Commissione (Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio e Interni) della Camera.

Alle elezioni politiche del 2018 è candidato al Senato della Repubblica, in regione Lombardia, come capolista nella quota proporzionale del Movimento 5 Stelle e nel collegio uninominale di Cremona e viene eletto nella quota proporzionale. Nelle trattative per la formazione del governo è stato uno dei pentastellati più vicino al capo politico del M5S Luigi Di Maio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata