D'Alema: Dal governo risultati insoddisfacenti

Bologna, 2 set. (LaPresse) - "Il governo compie indubbiamente degli sforzi, poi i risultati sicuramente per ora non sono risultati soddisfacenti". Massimo D'Alema ha commentato così l'operato del governo. E sulla cosiddetta 'annuncite' del premier: "L'annuncite non è un neologismo, l'Italia ne ha sofferto moltissimo. Nel corso dei governi di Berlusconi era un'attività costante". Poi il ritorno immediato all'attualità. "Credo - ha detto D'Alema - che in questo momento la maggiore preoccupazione debba essere la situazione economica, sociale del Paese. I dati della produzione, dell'occupazione tutto questo credo che debba essere la preoccupazione principale e il governo bisgona che reagisca in modo energico. Adesso vediamo quando arriveranno i provvedimenti in particolare la manovra. Adesso vediamo quando arriveranno i provvedimenti in particolare la manovra che il governo deve fare e presentare entro ottobre. La situazione è molto pesante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata