Cuperlo: "Campagna segnata da episodi di violenza e squadrismo"
"Questa è una campagna segnata da episodi di violenza e di squadrismo, da promesse finte, funamboliche, irrealistiche e da gaffe che caratterizzano le battute della cronaca", così il deputato Pd, Gianni Cuperlo, durante un dibattito a Torino sulla "democrazia come strumento per combattere la deriva violenta e populista". Poi una battuta su Berlusconi: "Dal '94 a oggi è cambiato tutto nel mondo, solo lui non è cambiato".