Cuba-Usa, Renzi: Storico annuncio, Italia darà suo sostegno

Roma, 17 dic. (LaPresse) - Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha accolto "con sincero apprezzamento lo storico annuncio effettuato oggi dal presidente Obama e dal presidente Castro di un disgelo nei rapporti tra gli Stati Uniti e Cuba". Nell'occasione, Renzi ha rivolto un pensiero riconoscente a Papa Francesco, "il cui interessamento e costante sostegno hanno svolto un ruolo cruciale nello scrivere una pagina storica che conferma il suo personale impegno per la pace e la fratellanza tra i popoli". Il riavvicinamento tra questi due Paesi, secondo il premier, "rappresenta un passo avanti straordinario verso quegli obiettivi di apertura e dialogo che l'Italia, anche nella sua veste di presidente di turno dell'Unione europea, considera elementi essenziali di una politica estera rivolta alla promozione dei valori di democrazia e cooperazione. Si apre ora una nuova pagina nelle relazioni tra gli Stati Uniti e Cuba, foriera di nuove opportunità di sviluppo e crescita civile e economica delle quali trarrà giovamento l'intero emisfero occidentale. L'Italia, alleato e partner strategico degli Stati Uniti e Paese legato da tradizionali vincoli di amicizia con il popolo cubano, non farà mancare il proprio sostegno attraverso un rinnovato impegno e presenza nella regione mediante iniziative di collaborazione in campo politico, economico-commerciale, culturale e scientifico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata