Csm, Ermini: Dismetto casacca, chiesto a Pd sospendere iscrizione

Roma, 27 set. (LaPresse) - "Quando veniamo qui ognuno di noi dismette la casacca che aveva un minuto prima e risponde solo alla legge e alla costituzione". Queste le prime parole che David Ermini, neoeletto vicepreside del Csm ha voluto rivolgere al Consiglio. Per questo, ha aggiunto "Ho chiesto la sospensione dal partito politico, per avere la libertà dedicarmi a questo compito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata