Csm, Bonafede: Sorteggio parziale è opzione, ma non panacea mali

Roma, 18 giu. (LaPresse) - Il sorteggio parziale per l'elezione dei membri del Csm "è una opzione, ma non panacea di tutti i mali". Così il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, nel corso della registrazione di Porta a Porta, che andrà in onda questa sera su RaiUno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata