Crisi, Renzi: Ministri Economia no responsabili,governo non cambia

Strasburgo (Francia), 13 gen. (LaPresse) - "Attribuire la responsabilità" della mancata ripresa "ai ministri economici è poco più di una barzelletta. La squadra è questa. Il campionato dura una legislatura, non un anno. Alla fine della legislatura vedremo se avremo chiuso il campionato mettendo qualche segno più o no". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo insieme al presidente della Parlamento europeo Martin Schulz a conclusione del semestre di presidenza italiana dell'Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata