Crisi, Orlando: Un governo di legislatura è incomprensibile
"Io ho sempre sostenuto che non si poteva prescindere dal presidente della Repubblica" dice il ministro alla Giustizia

 "Io ho sempre sostenuto che non si poteva prescindere dal presidente della Repubblica, ma che bisognava far presente che un Governo di legislatura è inconcepibile. Dobbiamo capire capire come chiuderla, non come andare avanti. La legislatura si è chiusa con il referendum". Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando (Pd), intervenendo ai Rainews24.

 "Dalla direzione siamo usciti con una linea unitaria. Il Pd ha un ruolo centrale che non rifiuta, ma non può essere un ruolo solitario. Vogliamo superare il corto circuito della legge elettorale ma non vogliamo e non possiamo farlo da soli, abbiamo bisogno di altre forze politiche" ha precisato sottolineando:  "Io credo che la durata del Governo deve essere quella necessaria a fare la legge elettorale, bon siamo disponibili a fare da soli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata