Crisi, Meloni (Fdi): Rompere gabbia euro per dare futuro a Italia e Ue

Roma, 14 ago. (LaPresse) - "I pessimi dati sull'andamento del Pil della Germania e di molti altri Stati europei che adottano l'euro confermano quello che Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale ha sostenuto da sempre: la moneta unica non funziona e sta provocando recessione e disoccupazione anche in quelle Nazioni che finora ne hanno tratto un vantaggio competitivo". Lo dichiara, in una nota, la presidente di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, Giorgia Meloni.

"Analizzare questa situazione vuol dire affrontare la questione dell'euro in modo pragmatico, non ideologico e senza preclusioni", aggiunge. "Capire, dati alla mano, cosa conviene fare, perché finora l'euro ha distrutto la domanda interna, ha fatto crollare i consumi delle famiglie e ha disintegrato la competitività delle nostre aziende", sottolinea.

"È uno dei più potenti fattori di disgregazione dell'unità europea e sta mettendo in pericolo tutti i progressi che finora sono stati fatti per rafforzare la solidarietà tra i popoli d'Europa", conclude Meloni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata