Crisi, Grilli: Necessario pareggio di bilancio, senza se e senza ma

Venezia, 10 nov. (LaPresse) - Essere sulla strada giusta è essere "con le finanze pubbliche in ordine, per un Paese col debito pubblico come quello che abbiamo noi, vuol dire avere il bilancio in pareggio, senza se e senza ma". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, intervenendo al forum dei giovani imprenditori di Confcommercio a Venezia, aggiungendo, nel suo intervento, trasmesso da Sky Tg24, che "vuol dire che noi di risorse aggiuntive ai mercati non ne chiediamo più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata