Crisi governo, Salvini: "Se M5s farà inciucio con Renzi lo spiegherà al Paese"

"Abbiamo accettato la sfida, per noi tagliare parlamentari e ridurre stipendi non è un problema". Lo ha detto Matteo Salvini a margine di una seduta in Senato. "Mi aspetto coerenza - ha continuato il ministro dell'Interno - Luigi Di Maio ha detto 'tagliamo e poi subito al voto', se a quel punto farà l'inciucio con Renzi lo spiegherà al Paese". Poi il leader del Carroccio conclude: "Si può votare entro ottobre".