Crisi governo, Marcucci: "Non escludiamo che legislatura prosegua"

Il capogruppo del Pd al Senato apre a un nuovo esecutivo: "La crisi dovrà essere totalmente parlamentarizzata. Le comunicazioni di Conte saranno la priorità"

"La crisi dovrà essere totalmente parlamentarizzata: le comunicazioni di Conte saranno la priorità". Lo ha dichiarato il capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci, prima della conferenza dei capigruppo. "La crisi dovrà essere totalmente parlamentarizzata: le comunicazioni di Conte saranno la priorità. L'obiettivo di oggi è quello di arrivare a un nuovo governo, di che natura dovrà essere, lo vedremo in seguito, ma non escludiamo che la legislatura possa proseguire", ha aggiunto Marcucci, che poi ha precisato: "Ho appena incontrato il segretario Zingaretti e il presidente Gentiloni, non c'è nessuna spaccatura nel Pd, la linea comunicata in assemblea è stata concordata con la segreteria".