Crisi governo, Conte: "Salvini si assuma le responsabilità della crisi"
Crisi governo, Conte: "Salvini si assuma le responsabilità della crisi"

"La nota ufficiale diffusa dal ministro Salvini invoca un ritorno alle urne per restituire la parola agli elettori. Ho già chiarito che farò in modo questa crisi da lui innescata sia la più trasparente della storia repubblicana. Per questo mi riservo di contattare i presidenti del Senato e della Camera perché adottino i passaggi necessari perché le Camere tornino a riunirsi". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando a palazzo Chigi. "Ho preannunciato che dal parlamento ho ricevuto la fiducia e in parlamento sarei tornato ove fossero maturate le condizioni per una cessazione anticipata dall'incarico - ha aggiunto Conte -. Leggo nella nota di Salvini l'invito ai parlamentari a tornare a riunirsi quanto prima. Non spetta al ministro dell'Interno convocare le Camere né decidere i tempi della crisi politica nella quale intervengono ben altre figure istituzionali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata