Crisi, Gasparri (Pdl): Ministri sparaballe su riduzione tasse

Roma, 25 ago. (LaPresse) - "La Fornero aveva annunciato meno tasse sul lavoro, un tale viceministro Ciaccia la scomparsa dell'Iva sulle opere pubbliche, Passera annuncia da tempo meno tasse dopo averle aumentate a raffica con tutto il Governo". E' quanto afferma in una nota il presidente dei senatori del Pdl Maurizio Gasparri. "E su tutte queste chiacchiere di agosto - prosegue Gasparri - un tempo ritenute un vizio dei politici, è calata la scure della verità. Il Consiglio dei ministri ha detto niente riduzione di tasse, bugia estiva lanciata da Repubblica, ma anzi nuove tasse in arrivo sui consumi. I ministri sparaballe chiedano scusa ora che i tecnici così celebrati si dimostrano capaci di seminare bugie come i più scadenti politici old style. La crisi c'è ancora. E il Governo ha vertenze pesanti da affrontare, come Ilva, Alcoa, Windjet e forse Fiat".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata