Crisi, Delrio: Ce la facciamo alla grande, siamo una grande potenza

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "Alla grande ce la facciamo". Parole all'insegna dell'ottimismo, quelle del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio in un'intervista su Repubblica di oggi. "Siamo una grande potenza, abbiamo grandi talenti, abbiamo una manifattura che tutto il mondo ancora ci invidia", ha aggiunto, "il nostro problema è che ci sentiamo molto peggio di come stiamo realmente". "Escludo in maniera categorica che ci saranno interventi sulle pensioni", ha detto il sottosegretario a Palazzo Chigi, smentendo anche l'ipotesi di una patrimoniale. "Benché quest'estate il sole non si sia fatto vedere troppo - ha detto ironicamente, qualcuno deve aver comunque preso un colpo di calore. La filosofia di questo governo non è mettere nuove tasse, semmai rimettere qualcosa nelle tasche degli italiani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata