Crimi: Se non c'è incarico a Bersani, via nuovo giro consultazioni

Roma, 27 mar. (LaPresse) - Passo indietro di Vito Crimi che su Facebook smentisce di aver mai detto questo pomeriggio al Senato: "Se Napolitano fa un altro nome è tutta un'altra storia". La frase secondo il capogruppo M5S "è stata estrapolata dopo la consueta raffica di domande a cascata dei giornalisti, e si deve intendere nel senso di 'tutto un altro percorso istituzionale'". "Se il Presidente Napolitano non dovesse infatti assegnare a Bersani l'incarico di formare un nuovo Governo, il percorso delle consultazioni riprenderebbe il suo iter, nel quale - aggiunge Crimi - come già puntualizzato, il Movimento Cinque Stelle si assumerà la sua responsabilità politica, proponendosi direttamente per l'incarico di formare una squadra composta da nominativi nuovi, in grado di avere il sostegno della maggioranza e dunque la possibilità e l'onore di proporsi per la guida del Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata