Crac Etruria, Renzi: "Il problema non era il Pd"
Per Matteo Renzi il Partito Democratico esce a testa alta dal caso Bankitalia. "Il problema delle banche non era il partito democratico, avevamo ragione noi, qualcosa non ha funzionato", ha detto il segretario democratico, in un'intervista radiofonica, dopo che ieri la commissione parlamentare d'inchiesta del procuratore di Arezzo, Roberto Rossi, ha fatto emergere le responsabilità di Via Nazionale sul crac dell'Etruria. Sulle accuse al padre della vicesegretaria Maria Elena Boschi, Renzi attacca: "E' stato un gigantesco alibi". I Cinquestelle definiscono "surreali le esultanze del Partito democratico"