Costa Concordia, Giannini: Schettino a seminario Sapienza? Sconcertante

Roma, 6 ago. (LaPresse) - "Trovo che l'intervento di Schettino nel corso di un seminario organizzato da un docente dell'Università 'La Sapienza' di Roma sia un fatto sconcertante. L'autonomia universitaria non può essere declinata in spregio alle famiglie delle vittime della tragedia della Concordia che rappresenta ancora una ferita aperta per questo Paese". Lo afferma in una nota la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, commentando la partecipazione di Francesco Schettino (comandante della Costa Concordia al momento del naufragio) a un seminario dell'università La Sapienza di Roma sulla gestione del panico.

"Non si può certo pensare - continua la ministra - di rendere più attrattivi Master e seminari sfruttando l'onda mediatica perché si tratta di un atteggiamento che non fa onore alla nostra Accademia. Le nostre Università devono continuare a essere luoghi in cui si trasmettono il sapere, la dottrina e il metodo e non dove si produce spettacolarizzazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata