Corruzione, Salvini: Inchiesta da Firenze? Qualche dubbio ce l'ho

Milano, 20 mar. (LaPresse) - "Non sono un dietrologo. Ma il fatto che l'inchiesta sia partita dalla procura di Firenze qualche dubbio me lo lascia. Il fatto che sia Renzi a mettere le mani su questo mega ministero qualche altro dubbio me lo lascia". Lo ha detto Matteo Salvini a margine del convegno 'Russia e Crimea, due grandi opportunità per le nostre imprese?', tenutosi questa mattina all'Hotel dei Cavalieri di Milano. "A me spiace per Lupi, personalmente e umanamente - ha aggiunto - Per quello che lo conosco, non mi sembra una persona corrotta. Non escludo che questo abbia fatto molto piacere a Renzi. Spero che Ncd non si faccia condire via con il ministero delle cose inutili. Spero che il Pd per bene alzi la testa, perche questo è pericoloso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata