Corruzione, plenum Csm dà ok a parere sul ddl

Roma, 24 ott. (LaPresse) - Il plenum del Csm ha dato il suo parere favorevole al ddl anticorruzione in discussione in questi giorni in Parlamento. Il via libera è passato con 18 voti a favore e quelli contrari dei laici del Pdl e della Lega. Il Consiglio ha così dato il via libera al documento, dopo quattro ore di dibattito, redatto dalla sesta commissione. Il documento, pur riconoscendo la "positiva determinazione" di una riforma organica per i reati contro la pubblica amministrazione, evidenzia delle criticità nel ddl soprattutto perché, con l'attuale calcolo della prescrizione, le "ricadute potrebbero essere dannose" e "il sistema lavorare a vuoto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata