Coronvirus, Salvini: Macron o Merkel non avrebbero dato colpe a medici

Roma, 26 feb. (LaPresse) - "Se quello che è successo in Italia fosse accaduto in Francia o in Germania, penso che il presidente francese o tedesco avrebbero additato medici francesi o tedeschi come responsabili". Lo dice il segretario della Lega, Matteo Salvini, rispondendo ai cronisti, durante una conferenza stampa in Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata