Coronavirus, Zaia: Siamo stati fin troppo diligenti ad indagare

Milano, 25 feb. (LaPresse) - "Immagino di sì. Siamo stati fin troppo diligenti ad indagare. Come si dice: chi cerca trova, chi cerca non trova". Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, parlando con i giornalisti a Marghera (Venezia) dopo l'incontro in videoconferenza fra governatori e Palazzo Chigi, a chi gli chiedeva se ci saranno nuove misure da parte dell'esecutivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata