Coronavirus, Speranza: Vaccino sarà gratis, non punto a obbligatorietà

Roma, 7 lug. (LaPresse) - "Speriamo di avere il vaccino entro la fine del 2020, sono molto contento dell'accordo. Il vaccino deve essere gratuito, partiremo dalle categorie più a rischio e la mia opinione è di chi deve mettere a disposizione una possibilità. L'obbligo per gli adulti va valutato con grandissima cautela". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza a 'In Onda' su La7. "La mia posizione non è quella di obbligatorietà, non punto all'obbligatorietà", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata