Coronavirus, Speranza: Non ci sono ragioni per rivedere riaperture dal 3/6

Roma, 29 mag. (LaPresse) - "Il decreto legge vigente prevede dal 3 spostamenti infraregionali. Al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti. Monitoreremo ancora nelle prossime ore l'andamento della curva". Lo afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine della riunione dei capidelegazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata