Coronavirus, Schnabel (Bce): Coronabond una tantum è possibità

Milano, 4 apr. (LaPresse) - "L'emissione di coronabond una tantum è una possibilità. Esistono altri strumenti che potrebbero essere utilizzati, come un fondo di salvataggio dell'Ue o misure che coinvolgono il Mes o la Banca europea per gli investimenti". Così la tedesca Isabel Schnabel, membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea, parlando al giornale greco 'To Vima' dell'emergenza coronavirus. "E' chiaramente necessario fornire sostegno a livello europeo ai Paesi dell'area dell'euro maggiormente colpiti dalla crisi. Questa non è solo una questione di solidarietà europea, ma ha anche senso dal punto di vista economico. Mitigare gli effetti economici negativi della crisi in ciascuno Stato membro e sostenere successivamente la ripresa rende l'intera Europa più forte", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata