Coronavirus, Salvini: "Chiusure fino a maggio? Spero in riapertura"

Il leader della Lega attacca di nuovo il premier Conte: "Aprire su fiducia, basta burocrazia e sospetti"

"Quando ho sentito Conte dire 'chiusi in casa, negozi e aziende chiuse fino a maggio', mi è venuto male, onestamente. Spero si possa riaprire prima, in sicurezza, laddove possa essere garantita la sicurezza, prima di tutto". Lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, in un video su Facebook. "Basta burocrazia, timbri e certificazioni. E' evidente il bisogno di semplificare: tutto silenzio-assenso, costruire e aprire attività. Italia riparta su fiducia non su controlli o sospetti", ha aggiunto Salvini.