Coronavirus, protocollo: Attività avanti solo se lavoratori protetti

Milano, 14 mar. (LaPresse) - "Il documento, tenuto conto di quanto emanato dal ministero della Salute, contiene linee guida condivise tra le Parti per agevolare le imprese nell'adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio, ovverosia Protocollo di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. La prosecuzione delle attività produttive può infatti avvenire solo in presenza di condizioni che assicurino alle persone che lavorano adeguati livelli di protezione". È quanto si legge nel protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, firmato dal governo e dalle parti sociali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata