Coronavirus, Mattarella: Ue ha ritrovato lo sprito dei padri fondatori

Cernobbio (Como), 5 set. (LaPresse) - "Di fronte all'ondata di lutti e sofferenze e alla necessità di osservare regole che hanno inciso sui nostri modelli economici e sociali", l'Europa "ha ritrovato la sua forza propulsiva" e "la capacità di ritrovare lo spirito dei padri fondatori". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso di apertura della seconda giornata del Forum 'The European House - Ambrosetti' di Cernobbio. Dopo lo scoppio della pandemia "l'Ue ha assolto con autorevolezza al compito che i trattati le hanno assegnato, dettando linee guida che hanno rafforzato l'Unione nel segno di quell'essere comunitario che ricalca la lungimiranza dei padri fondatori", ha aggiunto Mattarella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata