Coronavirus, Mattarella: Si esalti patrimonio sommerso dell'Italia

Roma, 2 giu. (LaPresse) - "Abbiamo anche assistito allo svilupparsi di reti di solidarietà a opera di persone di ogni età che, in forme diverse, hanno svolto funzione di assistenza, di aiuto, di conforto nei confronti di chi si trovava in difficoltà. Siamo stati testimoni di migliaia ai gesti solidali, coraggiosi, di testimonianze di altruismo, di abnegazione e spesso di inventiva nell'aiuto a chi ne aveva bisogno. Si è manifestato un patrimonio morale presente nel nostro Paese, spesso sommerso, che va esaltato e messo a frutto. E' il sommerso del bene. Che va fatto prevalere, va fatto affiorare, affinché caratterizzi in modo positivo la ricostruzione che attende la nostra società". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso a Codogno in occasione della Festa Nazionale della Repubblica. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata