Coronavirus, Mattarella: Riconoscenti a chi lavora in prima linea

Milano, 7 apr. (LaPresse) - "Questa giornata, la settantesima, è dedicata agli infermieri e alle ostetriche. Le vicende drammatiche di questi giorni hanno mostrato di quanta generosità, professionalità, dedizione sono capaci gli operatori sanitari. Il nostro pensiero grato e riconoscente va alle infermiere e agli infermieri in prima linea, e con loro a tutti i medici degli ospedali e dei servizi territoriali, agli assistenti, ai ricercatori, a quanti operano nei servizi ausiliari: li abbiamo visti lavorare fino allo stremo delle forze per salvare vite umane e molti di loro hanno pagato con la vita il servizio prestato ai malati". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata mondiale della Salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata