Coronavirus, Mattarella: Da Ue scelte coraggiose, autosufficienza non è risposta

Cernobbio (Como), 5 set. (LaPresse) - "La drammatica crisi provocata dalla pandemia è stata uno spartiacque per l'Unione europea che in meno di sei mesi ha compiuto scelte coraggiose normative che soltanto pochi mesi prima apparivano decisamente fuori portata". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso di apertura della seconda giornata del Forum 'The European House - Ambrosetti' di Cernobbio. "La pandemia - ha continuato Mattarella - ha avuto un effetto di duro richiamo alla realtà rendendo evidente a tutti i cittadini e i governi che trincerarsi in una presunta autosufficienza non era la risposta contro un nemico aggressivo.

L'espansione del virus in maniera inarrestabile ha dato dimostrazione di come i pericoli tendono a essere internazionali e di come quindi sia efficace solo una collaborazione multilaterale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata