Coronavirus, Mattarella: A Codogno in luoghi dolore c'è la Repubblica

Roma, 2 giu. (LaPresse) - "La celebrazione del 2 giugno – l'anniversario della nascita della nostra Repubblica – ha luogo quest'anno qui, a Codogno e, idealmente, nei tanti altri luoghi in cui il dolore ha colpito il nostro popolo e dove conto di recarmi in altre altre occasioni. In questi luoghi si ritrova oggi la Repubblica". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso a Codogno in occasione della Festa Nazionale della Repubblica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata